UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
terzomillennio.uil.it

I trasferimenti


Il trasferimento della posizione maturata da un fondo ad un altro è possibile nei seguenti casi:
 
1.       In costanza dei requisiti di partecipazione al fondo, l'iscritto, decorsi due anni dalla data iscrizione ad un fondo pensione, può volontariamente trasferire l'intera posizione individuale maturata presso un'altra forma pensionistica (fondo negoziale, fondo aperto, FIP);
 
2.       In caso di perdita dei requisiti di partecipazione al fondo, anche prima del periodo minimo di permanenza, l’iscritto può trasferire la propria posizione individuale presso un altro fondo pensione a cui accede in relazione alla nuova attività.
 
3.       In caso di maturazione del diritto alla rendita pensionistica è possibile trasferire il montante maturato, anche prima del periodo minimo di permanenza, presso un altro fondo pensione che prevede diverse condizioni di erogazione della rendita.
 
Nel caso di trasferimento della posizione maturata presso un’altra forma pensionistica complementare, l'iscritto potrà versare il proprio TFR maturando, il contributo lavoratore e il contributo azienda ma in quest'ultimo caso solo nei limiti e secondo le modalità stabilite dai contratti o accordi collettivi anche aziendali.