UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Iscrizione 2011 Assicurazione Inail casalinghe/i: scadenza 31 gennaio 2011

24/01/2011
Il 31 gennaio scade il termine per l’iscrizione 2011 per l’assicurazione Inail casalinghe/i.
 
Anche quest’anno, il 31 gennaio scade il termine per l’iscrizione all’assicurazione casalinghe, con il pagamento del premio di € 12,91 all’Inail, sia per il rinnovo, sia in caso di prima iscrizione qualora siano stati raggiunti i requisiti richiesti.
Sono obbligati ad assicurarsi le donne o gli uomini, di età compresa tra i 18 ed i 65 anni, che svolgono in via non occasionale, gratuitamente e senza vincolo di subordinazione, lavoro finalizzato alle cure della propria famiglia e dell’ambiente in cui vivono, con esclusione di
coloro che sono occupati in attività che comporti l’iscrizione a forme obbligatorie di previdenza sociale.
A chi è già iscritto, l’Inail invia, entro la fine di ogni anno, una lettera con il bollettino precompilato.
Chi non l’avesse ancora ricevuto, o in caso di prima iscrizione, potrà utilizzare il bollettino di pagamento disponibile presso gli uffici del Patronato, o richiederlo on line all’Inail.
Il premio non è frazionabile su base mensile, ed è deducibile ai fini fiscali.
 
Chi è esonerato dal pagamento del premio
Non devono pagare il premio coloro che hanno un reddito individuale lordo per l’anno precedente non superiore a € 4.648,11 e se appartengono a nuclei familiari con reddito complessivo lordo non superiore a € 9.296,22. Per questi il premio è a carico dello Stato e l’iscrizione avviene con “autocertificazione” che attesti il possesso dei requisiti per l’esonero.
Chi si è iscritto precedentemente, nel caso in cui rientri ancora nei limiti di reddito, resta automaticamente iscritto, nel caso invece li superi dovrà pagare il premio entro il 31 gennaio. Se è venuto meno anche uno solo dei requisiti richiesti per l’assicurazione (es. superamento dell’età, ecc.) deve comunicare la variazione intervenuta all’Inail, chiedendo la cancellazione con l’apposito modulo predisposto.
 
La tutela del patronato ITAL-UIL 

Il Patronato Ital-Uil offre tutela e assistenza gratuite a tutti coloro che sono soggetti a questo obbligo assicurativo: iscrizione, richiesta di prestazioni all’Inail in caso di infortunio avvenuto in ambito domestico o nell’ipotesi di infortunio mortale del soggetto assicurato. La modulistica è reperibile presso gli uffici dell’Ital-Uil che sono sempre a disposizione del cittadino per le necessarie informazioni.