UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Pensionati pubblici: domande per l'adesione al Fondo credito

18/10/2021

 

Riaperti i termini per l’adesione volontaria al Fondo Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Domande all’INPS entro il 20 febbraio 2022.


Il Fondo Gestione unitaria offre la possibilità di finanziare prestazioni di credito, welfare e formazione in favore dei propri iscritti. Possono presentare domanda di adesione all’INPS i pensionati ex dipendenti pubblici che, alla data del 1° gennaio 2020, non risultino già iscritti.

 

L’adesione volontaria al Fondo consente di beneficiare di una serie di servizi di credito e di welfare (mutui e prestiti a tassi agevolati, formazione e istruzione, prevenzione e salute, politiche in favore dell’occupazione, soggiorni studio etc.) tramite una trattenuta mensile che per i pensionati è pari allo 0,15% della pensione. Non è richiesto contributo per le pensioni inferiori o uguali al trattamento minimo.

 

L’INPS, con il messaggio n. 2883/2021, ha illustrato quali sono le nuove modalità di presentazione delle domande, chiarendo che possono essere inviate, esclusivamente, in via telematica.

 

Per aderire al Fondo, i pensionati possono rivolgersi al Patronato ITAL (leggi la scheda >>>)

 

 

 

(Foto © johannesspreter - stock.adobe.com)