UIM UIL UIL SERVIZI

AREA RISERVATA


Hai dimenticato la password?
ItalInforma
LIM
UILWEBTV

Rem 2021: domande entro il 30 aprile

08/04/2021

 

 

Il Decreto Sostegni ha rinnovato per ulteriori tre mensilità il Reddito di Emergenza. Il contributo sarà riconosciuto, su apposita domanda, ai nuclei familiari in difficoltà. Le prime indicazioni INPS nel messaggio n.1378/2021.


Il decreto-legge n. 41/2021 (c.d. decreto Sostegni) ha previsto il riconoscimento di tre quote di Reddito di emergenza (Rem) per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021 ai nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19.

 

Le tre quote di Rem saranno riconosciute, a richiesta, ai nuclei familiari che sono in possesso dei requisiti indicati dal DL Sostegni n. 41/2021 (art. 12 comma 1) e, altresì, da coloro che hanno cessato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 Naspi e Discoll (comma 2).

 

L’INPS ha fornito le prime indicazioni sui termini e le modalità di presentazione delle domande chiarendo che sarà possibile inviarle, esclusivamente on line, entro il 30 aprile 2021. Il beneficio è riconosciuto alle famiglie che si trovano in possesso, congiuntamente, dei requisiti di residenza ed economici, patrimoniali e reddituali. Per presentare domanda è, inoltre, necessario possedere una DSU valida.

 

 

Il Patronato ITAL fornisce assistenza agli interessati per la presentazione telematica delle domande di Rem.

 

 

 

(Foto © naftizin - stock.adobe.com)